CCNL

CCNL sta per contratto collettivo nazionale di lavoro, esso rappresenta un tipo di contratto di lavoro stipulato a livello nazionale tra i sindacati, i datori di lavoro e le organizzazioni rappresentanti dei lavoratori.

Il CCNL regola i rapporti individuali di lavoro ossia la parte normativa e gli aspetti dei rapporti reciproci tra lavoratore ed azienda denominata parte obbligatoria.

 

 

La banca dati ufficiale dei contratti collettivi nazionali è gestita dal Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, ossia CNEL.

Gli obiettivi del contratto collettivo sono i seguenti:

🔹 Stabilire il contenuto dei contratti individuali di lavoro in un determinato settore, ai fini di retribuzione, trattamenti di anzianità e dall’aspetto normativo.

🔹 Regolare i rapporti tra i soggetti collettivi.

I contratti collettivi nazionali di lavoro si dividono nei seguenti settori:

🔹 Edilizia

🔹 Intersettoriale Servizi e Commercio

🔹 Trasporti, Logistica e Poste Private

🔹 Igiene ambientale

🔹 Artigianato Metalmeccanico
Commercio - Terziario - Distribuzione - Servizi - Artigianato - Turismo - Pubblici Esercizi - PMI - Agricoltura - Onlus e altri.

Cosa Aspetti? Richiedi una consulenza!



Sinet Formazione

Dai uno sprint alla tua formazione professionale.

Scroll to Top